rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

20 mila euro in palio per la migliore start up italiana

Iniziano le selezioni per il concorso "Cambiamenti", lanciato da Cna Nazionale. Cna Rimini seleziona entro il 20 luglio le migliori start up della zona

Cna Nazionale quest’anno premierà le migliori start up italiane e Cna Rimini selezionerà le migliori della nostra provincia che parteciperanno alla finalissima nazionale; al concorso possono iscriversi tutte le aziende nate dal 2013 in poi. È il premio “Cambiamenti”, lanciato da Cna Nazionale nel corso dell’evento Next dedicato all’innovazione, per celebrare il suo 70esimo anniversario: obiettivo premiare le migliori start-up che, in anni particolarmente difficili, hanno saputo trasformare le tradizioni e le peculiarità del territorio italiano e della cultura economica del nostro Paese in attività d’impresa, sfruttando le potenzialità delle nuove tecnologie e dell’innovazione. C’è tempo fino al 20 luglio per presentare la candidatura tramite il sito www.premiocambiamenti.it dove sono disponibili regolamento e tutte le informazioni
necessarie.

Le aziende nate dopo il 2013 possono appartenere a vari settori merceologici e partecipare al premio scegliendo una delle 3 categorie: Made in Italy e tradizione;  Innovazione e Tecnologia; Promozione dell’Italia. Il premio “Cambiamenti” intende valorizzare le nuove imprese che hanno il digitale nel dna ma le radici nella tradizione, mettendo in palio riconoscimenti in denaro e servizi, incontri e opportunità per crescere al meglio. Tre categorie di premi da 5mila euro per ogni nuova impresa italiana vincitrice e un premio finale di 20mila euro alla migliore start-up italiana dell’anno. A questi si aggiungono benefit quali consulenza dei massimi esperti di Google e di Facebook nelle loro sedi europee, incontri con fondi di investimento, acceleratori d’impresa e venture capitalist, formazione su fabbricazione digitale, prototipazione e nuovi strumenti di finanziamento, servizi e opportunità offerte da Cna.

Dopo la raccolta delle iscrizioni il 20 luglio, una giuria di esperti selezionerà le tre migliori start up della provincia di Rimini tra quelle che si sono iscritte sul sito www.premiocambiamenti.it. I criteri saranno originalità; mantenimento e recupero delle tradizioni; innovazione introdotta; capacità di rispondere a bisogni/esigenze del mercato; livello di competitività nel mercato; evidenza del vantaggio strategico; impatto sociale, culturale, ambientale generato. Le tre migliori start up della provincia di Rimini riceveranno un riconoscimento da Cna Rimini e insieme a quelle delle altre realtà italiane, selezionate dalle loro Cna territoriali, accederanno alla finalissima che si terrà a novembre. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

20 mila euro in palio per la migliore start up italiana

RiminiToday è in caricamento