Il 25 aprile a Misano con la titolazione di piazzetta Matatia e vittime della Shoah

Il momento più carico d’emozione è arrivato alle ore 12 quando il sindaco Stefano Giannini accompagnato da Roberto Matatia davanti a molti misanesi ha scoperto la stele con la titolazione della piazzetta antistante piazza Repubblica, alla Famiglia Matatia e alle vittime della Shoah

Luned' mattina si sono svolte le celebrazioni per l’anniversario della liberazione del nostro Paese dal nazifascismo. Si è trattato di un momento molto intenso e altamente partecipato da parte della città. Il ricordo ha attraversato due punti: la piazza del Municipio e Piazza Repubblica. Dopo la deposizione della corona di alloro al monumento ai caduti da parte del Sindaco Stefano Giannini accompagnato dai rappresentanti Anpi davanti alla sede comunale, il corteo si è trasferito in piazza Repubblica dove sono iniziate le celebrazioni con il Concerto del Coro Filarmonico “Le voci liriche di Misano" e del Coro dell'Istituto Comprensivo di Misano Adriatico (cori diretti dalla Professoressa Silvia Vico e accompagnati al pianoforte dal maestro Antonio D’Abramo). Sucessivamente gli alunni della scuola primaria hanno recitato alcune poesie. Il momento più carico d’emozione è arrivato alle ore 12 quando il sindaco Stefano Giannini accompagnato da Roberto Matatia davanti a molti misanesi ha scoperto la stele con la titolazione della piazzetta antistante piazza Repubblica, alla Famiglia Matatia e alle vittime della Shoah.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento