4 novembre a Riccione, l'Arma in vetrina "abbraccia" il cittadino

Esposte nello specifico due G.U.S. (Grandi Uniformi Speciali) da maresciallo e da ufficiale con decorazioni

Gli uomini dell’Arma dei Carabinieri festeggiano a Riccione la ricorrenza del 4 Novembre – Festa dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate – con una iniziativa ancora una volta improntata a sottolineare l’importanza di una sempre più proficua vicinanza tra Istituzioni e Cittadino. Da sabato mattina e per tutto il weekend, infatti, sarà possibile per i cittadini visionare in una delle cornici più suggestive della splendida cittadina romagnola – il viale Ceccarini – una vetrina espositiva con alcune delle più affascinanti uniforme storiche della Benemerita. La vetrina – allestita in collaborazione con alcuni negozianti della zona – ha lo scopo di “accogliere ed abbracciare” il cittadino avvicinandolo sempre più ad una istituzione secolare da sempre ed indissolubilmente legata alla Storia d’Italia. Quest’anno, la scelta del tema della vetrina espositiva è inoltre legata al desiderio di rappresentare concretamente e tra i cittadini alcuni dei caratteri peculiari dell’Arma: ovvero l’eleganza e la composta fierezza, segni distintivi dei Carabinieri, dei “soldati della legge” da sempre al servizio delle comunità. Esposte nello specifico due G.U.S. (Grandi Uniformi Speciali) da maresciallo e da ufficiale con decorazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento