rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Cronaca

Via libera a 82 milioni di opere pubbliche: nel nuovo anno parking "Tripoli", nuova piscina e rotonde

L'assessore ai Lavori pubblici Mattia Morolli: "Obiettivo proseguire nella riqualificazione dei quartieri e rendere più capillare la presenza dei servizi comunali sul territorio"

Nuova piscina, parcheggio "Tripoli" in piazzale Marvelli, rotatorie sulla Statale 16. Ma ancora: a febbraio il cantiere alla rotonda Bigno, a marzo il campo dal calcio a Carpolò. E non è finita: completamento della viabilità di via Verenin e nuova ciclabile dedicata a Marco Pantani. Spetta all'assessore ai Lavori pubblici Mattia Morolli svelare il piano investimenti da 82 milioni di euro per trasformazione urbana, viabilità, infrastrutture e servizi.  

"Il 2023 sarà caratterizzato dall’avvio e dalla prosecuzione di alcuni dei grandi progetti già finanziati quest’anno, a cui si affiancherà una serie di importanti lavori che hanno l’obiettivo di compattare la città dal punto di vista dei collegamenti, proseguire nella riqualificazione dei quartieri, rendere più capillare la presenza dei servizi comunali sul territorio", spiega l'assessore ai Lavori pubblici Mattia Morolli.  

BILANCIO 2023 - "Imposte invariate, Irpef ridotta, nidi gratis"

CARO BOLLETTE - Un salasso da 4,8 a oltre 10 milioni di euro

Tra le opere strategiche l’avvio del parcheggio interrato di piazzale Marvelli (12,6 milioni di euro, pubblicato il bando di gara), della  nuova piscina comunale a Viserba (10 milioni di euro, aggiudicazione lavori entro marzo), il prolungamento del Metromare verso la Fiera (49 milioni finanziati col Pnrr), a cui si aggiungono gli importanti cantieri in corso sulla Statale 16 a carica di Autostrade per l’Italia, destinati a superare i buchi neri della principale arteria di collegamento della città.

Lungo l’asse della SS16 si integreranno altri interventi da Rimini sud a Rimini nord, come la rotatoria su via Cavalieri Vittorio Veneto all’altezza dell’aeroporto a Miramare e dal lato opposto della città la realizzazione della rotatoria con via Grazia Verenin, progetti entrambi finanziati con i fondi Fsc ed entrambi ai via a inizio anno. Nella programmazione del prossimo biennio è prevista anche la realizzazione della rotatoria tra SS16 e via Aldo Moro. Finanziata con variazione di bilancio anche la rotatoria in via Orsoleto.  

Importante anche l’investimento che riguarda il risanamento del patrimonio stradale (1,5 milioni tra 2023 e 2024, che segue i circa 1,8 milioni di euro stanziati nel 2022) così come avrà un importante impulso il percorso di decentramento dei servizi comunali. In bilancio è stato stanziato l’acquisto per le nuove sedi di Corpolò (che andrà ad accogliere il distaccamento della Polizia Locale e la delegazione anagrafica) e di Miramare. Già finanziati con la variazione di bilancio in corso di approvazione, il potenziamento dei presidi della polizia locale di via Euterpe, Viserba, Gaiofana.

Infine il pacchetto di progetti finanziati dal Pnrr: tre nuovi asili nido (Viserba, Parco Pertini, via Codazzi), l’attuazione del Parco del Mare (20 milioni per i tratti da Rivazzurra, Bellariva e Miramare) la riqualificazione dell’ex Area Ghigi e la rifunzionalizzazione dello Stadium di Rimini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via libera a 82 milioni di opere pubbliche: nel nuovo anno parking "Tripoli", nuova piscina e rotonde

RiminiToday è in caricamento