rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Cattolica

Il festino di sesso con due squillo si conclude con una rapina

Le donne si sono impossessate della catenina d'oro e del portafoglio del cliente dopo il Ferragosto a luci rosse

Notte agitata per un riminese 40enne che aveva deciso di festeggiare il Ferragosto concedendosi un festino a luci rosse con due squillo sudamericane. Secondo quanto emerso l'uomo, dopo aver contattato due ecuadoregne di 24 e 33 anni e contrattato la prestazione, le ha incontrate in un appartamento di Cattolica. Al termine del rapporto, però, le straniere si sarebbero allontanate in tutta fretta non prima di essersi impossessate della catenina d'oro della vittima e di 600 euro in contanti contenuti nel suo portafoglio. Il 40enne, accortosi di quanto era successo, ha dato l'allarme ai carabinieri e, poco dopo, una pattuglia dell'Arma ha intercettato la vettura con le due squillo. Perquisite, sono state trovate in possesso della refurtiva oltre ad altri contanti e telefoni cellulari di dubbia provenienza. Per entrambe è scattato l'arresto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il festino di sesso con due squillo si conclude con una rapina

RiminiToday è in caricamento