Si presenta in caserma ubriaco fradicio e aggredisce i carabinieri

L'uomo era stato chiamato dai militari dell'Arma della TEnenza di CAttolica che gli dovevano notificare degli atti

Nel pomeriggio di sabato i carabinieri della Tenenza di Cattolica lo avevano convocato in caserma per la notifica di alcuni atti ma, il nigeriano 28enne, si è presentato ubriaco fradicio. Negli uffici, a un certo punto, lo straniero ha iniziato a dare in escandescenza senza alcun motivo e, dopo aver insultato i militari dell'Arma, ha iniziato a tiare calci e pugni contro le divise. Non senza fatica, il 28enne è stato bloccato e ammanettato. Vecchia conoscenza delle forze dell'ordine, il nigeriano è stato arrestato per resistenza e, nella mattinata di lunedì, processato per direttissima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • "Correte ho ucciso mia moglie", l'assassino confessa il delitto alla polizia di Stato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento