L'aiutante di Bergoglio racconta il papa quando non era papa

Per anni è stato il braccio destro del papa Francesco quando questi era vescovo della megalopoli argentina Buenos Aires. Ora racconterà anche qualche “retroscena” dell'attività precedente al Papato di Bergoglio

Per anni è stato il braccio destro del papa Francesco quando questi era vescovo della megalopoli argentina Buenos Aires. Ora racconterà anche qualche “retroscena” dell'attività precedente al Papato di Bergoglio. E' arrivato a Rimini monsignor Eduardo Horacio Garcia, che è vescovo ausiliare di Buenos Aires.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Garcia per dieci anni è stato al fianco dell'allora cardinal Bergoglio nella diocesi della capitale argentina. Ad invitarlo a Rimini è “Rinnovamento nello Spirito Santo”, in occasione della sua 36° Convocazione nazionale dei gruppi e delle comunità, che tiene fino a domenica. L'evento ha calamitato a Rimini migliaia di persone. Da parte sua mons.Garcia è chiamato a un racconto della storia del pontefice (con una relazione dal titolo “Da padre Bergoglio a papa Francesco”), tracciando il profilo umano, spirituale, sociale dell'episcopato di Bergoglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si prendono gioco di polizia e quarantena: sesso a 3 in strada davanti al comando

  • "Quelle strane coincidenze", Wuhan e Codogno vicini alla fiera del Sigep

  • Il ministro dell'Istruzione: "L'anno scolastico sarà valido"

  • Ristoratore stroncato da un improvviso malore nella sua abitazione

  • "Se curva epidemiologica non si abbassa, entro le prossime 2 settimane servono ospedali da campo"

  • Diminuiscono i nuovi contagiati. Venturi: "Faccio il tifo per Rimini, ha preso misure draconiane che danno risultati"

Torna su
RiminiToday è in caricamento