menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli antifascisti al porto per protestare contro il governo italiano

Il Coordinamento riminese si mobilita per condannare la decisione di non accettare la nave Acquarius

Il Coordinamento antifascista della provincia Rimini si mobilita per condannare la decisione del governo italiano di non accettare la nave Aquarius. E organizza per mercoledì in piazzale Boscovich vicino al porto un presidio per "sensibilizzare su quanto sta avvenendo nel Mediterraneo e per protestare nei confronti delle decisioni prese dall'attuale Governo". E contro una politica che "ignora i diritti umani e che calpesta la dignità di chi fugge da guerre e povertà in cerca di una vita migliore".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Ritenzione idrica: come eliminarla in poche mosse

Ristrutturare

Come trasformare una finestra in un balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento