Sfiorata rissa tra sbandati, spuntano cocci di bottiglia e coltelli

Momenti di tensione a Miramare dove sono intervenute le pattuglie della polizia di Stato

Momenti di tensione, nel pomeriggio di mercoledì a Miramare, dove si è sfiorata la rissa tra un gruppo di sbandati. Il parapiglia si è scatenato verso le 16 quando, nei pressi del parco di viale regina Margherita, quando quattro individui hanno iniziato a litigare furiosamente pare per futili motivi. In quel momento, nella zona, si trovavano diversi turisti che stavano andando in spiaggia e si sono trovati davanti i contendenti armati, apre, di cocci di bottiglia e coltelli. È scattato l'allarme e, sul posto, sono accorse le Volanti della polizia di Stato ma, al loro arrivo, gli agenti hanno trovato solamente due persone che sono state portate in Questura e denunciate. Sono in corso gli accertamenti per riuscire ad individuare anche gli altri due partecipanti. Al momento, tuttavia, non si registrerebbero feriti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento