Maxi party per festeggiare l'Oktoberfest: ma è tutto abusivo

Avevano organizzato un party per celebrare l'Oktoberfest. Ma hanno dovuto i conti con i residenti della zona che hanno richiesto l'intervento delle forze dell'ordine per la musica a tutto volume e gli schiamazzi

Avevano organizzato un party per celebrare l'Oktoberfest. Ma hanno dovuto i conti con i residenti della zona che hanno richiesto l'intervento delle forze dell'ordine per la musica a tutto volume e gli schiamazzi. I proprietari dei 5 pub che hanno organizzato il party sono stati denunciati dagli agenti della Volante della Questura di Rimini poiché il party non aveva alcuna organizzazione. Il fatto è avvenuto nella nottata tra mercoledì e giovedì nei pressi di uno storico locale di Rimini.

I cinque gestori dei locali avevano programmato un'unica festa per festeggiare l'Oktoberfest con birra e dj in zona centro. I residenti della zona, disturbati dalla musica nel sonno, hanno chiesto l'intervento del 113. Sul posto oltre alla Polizia si sono presenti anche Carabinieri e Guardia di Finanza, che hanno spento i riflettori e la musica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento