Si chiude il cerchio sul rapinatore della tabaccheria, arrestato nel napoletano

Il colpo messo a segno lo scorso 22 agosto in viale Dante a Riccione con un bottino di 4mila euro

È stato arrestato a Giugliano, in provincia di Napoli, l'autore della rapina alla tabaccheria di viale Dante, a Riccione, avvenuta lo scorso 22 agosto. A finire in manette è stato un italiano 35enne, già noto alle forze dell'ordine, individuato grazie ai filmati delle telecamere a circuito chiuso della zona. Il malvivente, verso le 8.30 di quella mattina, era entrato nella tabaccheria quando all'interno c'era solo la titolare e, minacciandola con un cacciavite, si era impossessato dei contanti custoditi nella cassa per un totale di circa 4mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento