rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Riccione

Scacco allo spaccio di stupefacenti, cinque arresti dei carabinieri

I militari dell'ARrma della Compagnia di Riccione hanno portato a termine due operazioni antidroga

Doppia operazione antidroga dei carabinieri della Compagnia di Riccione che, nella Perla Varde e a Cattolica, hanno arrestato complessivamente 5 persone. Per quanto riguarda Riccione, i militari dell'Arma hanno svolto una serie di indagini che hanno portato alla scoperta di una fiorente coltivazione di marijuana gestita da due fratelli di 52 e 48 anni. L'operazione, chiamata "Fratelli Maria", è stata portata avanti grazie a una serie di informazioni che parlavano di come venisse venduta della marijuana di ottima qualità. I carabinieri, dopo aver ottenuto un mandato di perquisizione, hanno ispezionato gli appartamenti dei fratelli scoprendo la coltivazione. Una decina le piante scoperte nella serra artigianale, allestita senza badare a spese, oltre a mezzo chilo dello stupefacente già pronto per essere venduto e tutto il materiale necessario alla confezione. Secondo quanto dichiarato dai fratelli ai carabinieri, avevano investito il ricavato di alcuni lavoretti saltuari per realizzare la serra.

A Cattolica, invece, i carabinieri hanno svolto una serie di indagini per cercare di individuare i canali di approvvigionamento dello stupefacente in città. Ad essere identificati come spacciatori, che svolgevano la loro attività fin dal giugno scorso, due tunisini di 30 e 26 anni e una ragazza di nazionalità ceca di 24 anni. La particolarità del gruppo è che, dalla zona sud della provincia, batteva tutta la costa fino a Rimini dando appuntamento agli acquirenti nei pressi delle fermate dei mezzi pubblici. L'attività di spaccio, secondo quanto accertato dai militari dell'Arma, iniziava alle 8 del mattino e proseguiva fino alle 2 di notte riuscendo a smerciare fino a 150 grammi di eroina al giorno. A finire nei guai anche il titolare di una struttura ricettiva, denunciato in quanto non aveva registrato il gruppo nell'hotel. Nel corso dell indagini, sono stati sequestrati 750 grammi di stupefacente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scacco allo spaccio di stupefacenti, cinque arresti dei carabinieri

RiminiToday è in caricamento