Il canale scava sotto terra, si apre una voragine sulla strada

L'allarme è scattato nella notte tra lunedì e martedì facendo accorrere i vigili del fuoco per mettere in sicurezza la zona

Foto archivio

L'allarme è scattato nella notte tra lunedì e martedì quando, i residenti di via Ferrara a Rimini, sono stati svegliati da un boato. Usciti di casa si sono accorti che, nel terreno, si era aperta una voragine che rischiava di inghiottire le auto in sosta e hanno chiamato i vigili del fuoco. Sul posto, verso le 3, è arrivato il personale del 115 che, oltre a mettere in salvo i veicoli, ha messo in sicurezza la zona. Secondo quanto emerso, a scavare il cratere era stata una condotta di scarico sotterranea con l'acqua che, dopo aver "mangiato" il terreno, ha provocato il crollo. La situazione è stata notificata al Comune di Rimini e sono partite le procedure per ripristinare il cratere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Tremendo schianto in autostrada, un morto e un ferito in gravi condizioni

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Ristoranti aperti solo per i conviventi, Conte: "Chiediamo a tutti di rispettare le regole"

Torna su
RiminiToday è in caricamento