Nonostante l'età continua a rapinare banche, catturato il malvivente solitario

L'anziano è accusato di aver messo a segno il colpo alla Bper di Rimini e alla Credem di Firenze

Nonostante l'età, oramai da pensione, un arzillo 73enne è stato arrestato dalla squadra Mobile della Questura di Rimini con l'accusa di essere l'autore della rapina ai danni della filiale della Bper di via Flaminia e di un colpo analogo messo a segno, lo scorso 28 marzo, ai danni della filiale Credem di Firenze. L'uomo, originario del napoletano, da diverso tempo si aggirava tra la Campania e la Romagna e gli inquirenti sospettano possa essere implicato anche in altri colpi, messi a segno con lo stesso modus operandi, avvenuti nel riminese. Secondo quanto emerso, lo scorso 28 marzo era entrato in azione nel capoluogo fiorentino dove insieme a un complice aveva fatto sparire 38mila euro più dollari e yen.

A Rimini, invece, utilizzando un travestimento aveva agito da solo riuscendo a farsi consegnare diverse decine di migliaia di euro. A tradire l'uomo è stato sia il travestimento che gli occhiali da vista, persi sul luogo del misfatto, che hanno permesso agli inquirenti di chiudere il cerchio intorno a lui. Il 73enne è stato fermato a Riccione, in un appartamento che condivide con una ragazza marocchina 30enne, all'interno del quale gli investigatori hanno trovato parte del travestimento utilizzato per il colpo alla Bper e 1350 euro in contanti ritenuti parte del bottino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto emerso, inoltre, l'anziano era in stretto contatto con un 43enne, sempre napoletano, arrestato nei giorni scorsi dalla polizia di Stato di Rimini. Il partenopeo, infatti, era finito in manette lo scorso 18 luglio in quanto implicato in un tentativo di rapina ai danni di un'albergatrice che era stata aggredita sotto casa dopo una notte trascorsa a giocare a Bingo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si prendono gioco di polizia e quarantena: sesso a 3 in strada davanti al comando

  • "Quelle strane coincidenze", Wuhan e Codogno vicini alla fiera del Sigep

  • Ristoratore stroncato da un improvviso malore nella sua abitazione

  • "Se curva epidemiologica non si abbassa, entro le prossime 2 settimane servono ospedali da campo"

  • Lutto nella comunità di San Patrignano, si è spenta Maria Antonietta Muccioli

  • Diminuiscono i nuovi contagiati. Venturi: "Faccio il tifo per Rimini, ha preso misure draconiane che danno risultati"

Torna su
RiminiToday è in caricamento