Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Via Alessandro Gambalunga

Negoziante picchiato da uno sbandato nel cuore del centro storico

Aggressione in pieno giorno a Rimini con la vittima che è stata costretta a ricorrere alle cure del pronto soccorso

Momenti di ordinaria follia, nel pomeriggio di mercoledì, in via Gambalunga dove un commerciante è stato preso a pugni senza alcun motivo da uno sbandato. L'aggressione si è consumata verso le 16.45 quando la vittima, il titolare 50enne dell'Ottica Da Forno di fronte alla biblioteca "Gambalunga", si trovava all'esterno della sua attività intento a fumare una sigaretta. Secondo quanto ricostruito, in quel momento lungo via Gambalunga è passato uno sbandato, pare un romeno già conosciuto dagli altri negozianti per frequentare il centro storico in cerca di elemosina e sigarette, che ha urlato al 50enne "Sei matto" per poi sferrargli un pugno in pieno volto. Il titolare dell'ottica è crollato a terra per poi cercarsi di difendere mentre, il romeno, ha continuato a infierire su di lui. 

Gli altri negozianti della via sono accorsi in aiuto dell'ottico ma, l'aggressore, è riuscito a fuggire facendo perdere le proprie tracce. Sul posto è accorsa l'ambulanza del 118 coi sanitari che hanno medicato il ferito il quale, poi, ha deciso di ricorrere alle cure del pronto soccorso. In via Gambalunga è intervenuta anche una pattuglia dei carabinieri coi militari dell'Arma che, dopo aver ricostruito quanto accaduto, hanno iniziato le ricerche dell'aggressore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Negoziante picchiato da uno sbandato nel cuore del centro storico

RiminiToday è in caricamento