"Siamo invasi dalle pantegane", monta la protesta dei residenti

Nella zona di via Lagomaggio prolificano i roditori: "Tante le segnalazioni ma nessuno è venuto a fare la derattizzazione"

"E' un vero e proprio schifo!" tuonano i residenti di via Lagomaggio che, da diverso tempo, si trovano alle prese con una invasione di topi. Pantegane di fogna, dalle dimensioni ragguardevoli, che sbucano fuori da siepi e cespugli per poi attraversare indisturbate la strada e andarsi ad infilare in altri spazi verdi. "E' da diverso tempo - spiega chi abita nel tratto della strada tra viale Pascoli e via Fada - che abbiamo segnalato la situazione al Comune ma, nonostante questo, nessuno si è fatto vivo per derattizzare". Nel frattempo, non è inusuale per chi vive qui o chi, nella zona, ha la propria attività commerciale, di imbattersi nei roditori che scorrazzano lungo la strada. "Ci sono stati dei lavori in un condominio - spiegano - e da quel momento siamo invasi dai topi. Quello che è certo è che, per chi si trova a passare lungo la strada, non è un bello spettacolo!".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento