Luminarie di Natale, "Anche i professionisti potrebbero dare il loro contributo"

Riteniamo che alle Luci di Natale possano contribuire però tutti i soggetti economici, compresi i liberi professionisti, agli ingegneri, dentisti, medici, consulenti, geometri ed altre attività la città viva non è solo un beneficio per i commercianti lo è per tutti".

Zeinta di Borg dal 2009 si impegna a coordinare l’allestimento delle luci natalizie di Rimini. "In particolar modo - illustra l'associazione - quest’anno coordiniamo gli sforzi di moltissimi commercianti del centro storico e dei borghi per far sì che tutta la città risplenda delle Tradizionali luci natalizie nonostante la crisi e le difficoltà economiche di molti esercenti. Riteniamo che alle Luci di Natale possano contribuire però tutti i soggetti economici, compresi i liberi professionisti, agli ingegneri, dentisti, medici, consulenti, geometri ed altre attività la città viva non è solo un beneficio per i commercianti lo è per tutti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il Comune sta facendo la sua parte offrendo un importante contributo economico, cosa non frequente nelle altre città, i commercianti pur, invitiamo quindi  tutte le  figure professionali a contribuire  anch’esse, per rendere sempre più bella la nostra città - viene evidenziato -. Per il 2016 vorremmo coordinare le Luci in tutta la città e fare in modo che ci sia una quota unica per tutti che sia divisa equamente per tutte le zone di Rimini, e che risulterebbe così ridotta rispetto alle quote attuali, fino ad essere accessibile a tutti e a consentire una cornice luminosa per la città intera".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento