A Bellaria dopo la bandiera blu arriva anche quella verde

Il vessillo che certifica una città balneare a misura di bambino, a ritirarla, in rappresentanza del Comune, il consigliere Matteo Stievano

Il Comune di Bellaria Igea Marina si è aggiudicato, anche per l’anno 2020, la Bandiera Verde. Un riconoscimento che “certifica” le località balneari a misura di bambino e che, dal 2008, viene assegnato a seguito di un’indagine condotta da oltre 2.600 pediatri, italiani e non solo. Per l’anno in corso, sono un totale di 144 le spiagge premiate con la Bandiera Verde: nel caso di Bellaria Igea Marina, essa va ad affiancarsi alla Bandiera Blu, il riconoscimento con cui la Fee (Foundation for Environmental Education) ha premiato Bellaria Igea Marina per il dodicesimo anno consecutivo.

Se l’ottenimento della Bandiera Blu, conferita per il 2020 a un totale di sette località emiliano romagnole, ha reso Bellaria Igea Marina orgogliosa, soddisfazione induce anche l’ottenimento della Bandiera Verde. Il riconoscimento conferito dai pediatri nasce, infatti, da una serie di requisiti che la città e le sue spiagge possono vantare: ad esempio, spazi che diano libertà di gioco ai bambini, locali e servizi che soddisfino le esigenze di genitori e figli, ma anche acqua del mare che non diventi subito alta. Caratteristiche coerenti con quel target “family” che Bellaria Igea Marina ha consolidato sotto il profilo turistico. La consegna ufficiale della Bandiera Verde è avvenuta sabato ad Alba Adriatica, in Abruzzo: a ritirarla, in rappresentanza del Comune di Bellaria Igea Marina, il Consigliere di maggioranza Matteo Stievano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in quarantena due classi di un liceo riminese: slitta l'inizio della scuola

  • L'hotel non rispetta le norme anticontagio: scatta la chiusura e una maxi multa

  • Assalto esplosivo al bancomat, danni al Comune: "Uno scenario da guerra"

  • Fare la spesa, dove si risparmia a Rimini

  • Riempie di botte la compagna, i vicini chiedono aiuto per fermare la violenza

  • Addio a Luigi Battelli, il noto albergatore ucciso dal coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento