rotate-mobile
Cronaca Bellaria-Igea Marina

A Bellaria il Comune cerca un gestore per il circolo tennis di via Bellini

L’area accoglie un campo da calcetto scoperto, due campi polivalenti coperti con tensostruttura e un fabbricato ad uso bar con spogliatoi, docce e servizi

E’ stato pubblicato oggi l’avviso di consultazione preliminare con cui l’Amministrazione Comunale ha di fatto avviato la ricerca per la riqualificazione e una nuova gestione del Centro Tennis di via Bellini, in zona Bellaria Monte. L’area, oltre 11.000 mq tra impianto sportivo e zona parco, a cui si aggiunge il parcheggio fronte strada, accoglie un campo da calcetto scoperto, due campi polivalenti (tennis più calcetto) coperti con tensostruttura e un fabbricato ad uso bar con spogliatoi, docce e servizi. La struttura, realizzata a metà anni Settanta e interessata da alcune migliorie tra il 1992 e 1993, è attualmente chiusa ed al nuovo gestore saranno richiesti vari interventi di ripristino delle dotazioni esistenti.
 
Con la consultazione, l’Amministrazione intende preventivamente verificare le condizioni migliori per la riqualificazione ed il più proficuo utilizzo della struttura, nel rispetto della cornice normativa e della sua destinazione d’uso, sondando se vi siano forme alternative alla concessione classica per la gestione della struttura in una prospettiva di partenariato pubblico privato, e/o altre forme di utilizzazione o attività che incontrino il favore del mercato. In quest’ottica, tale fase esplorativa è rivolta non solo agli operatori qualificati del settore, ma a tutti coloro che a diverso  titolo, nell’ottica di un partenariato pubblico privato ad ampio spettro, abbiano intenzione di palesarsi quale potenziali gestori del Centro Tennis di Bellaria.

 
Tra i criteri che verranno applicati per il futuro affidamento, la compatibilità fra le attività sportive praticabili e quelle esercitate negli impianti, nonchè la valorizzazione degli stessi attraverso la definizione di un rapporto equilibrato fra uso sportivo, a beneficio di residenti e turisti, e l'eventuale organizzazione di attività ricreative e sociali; inoltre, saranno tenute in considerazione l’affidabilità economica, le competenze e le capacità maturate dagli interessati in eventuali precedenti esperienze di gestione. A questi criteri sarà sottesa la valutazione dell'offerta sulla base del miglior rapporto tra qualità e prezzo, purché sia assicurato l'equilibrio economico della gestione degli impianti. L’avviso, la cui scadenza è fissata al 31 dicembre 2018, è consultabile integralmente sul sito internet istituzionale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Bellaria il Comune cerca un gestore per il circolo tennis di via Bellini

RiminiToday è in caricamento