A Bellaria riparte il mercato settimanale con i prodotti alimentari: attivate le misure di sicurezza

I banchi sono stati allestiti nel parcheggio per ragioni organizzative

E' stato allestito mercoledì nel parcheggio di via Costa per ragioni organizzative, il mercato settimanale di Bellaria, che è ripartito dopo lo stop dovuto alle restizioni da contagio e rimane attivo fino alle 13. Un'iniziativa circoscritta ai banchi del settore alimentare e definita sulla scorta dell'ordinanza regionale dello scorso 11 aprile: il tutto, in condizioni di sicurezza e nel rispetto delle misure anti contagio. Prezioso e robusto, da questo punto di vista, il presidio della zona garantito da Polizia Locale e volontari dell'Associazione Nazionale Carabinieri.

Cia Romagna esprime soddisfazione per la riapertura del mercato alimentare a Bellaria Igea Marina. Motivando le richieste, l'associazione aveva sollecitato più volte la riapertura dei mercati agricoli ai sindaci delle amministrazioni comunali romagnole. Così, dopo Verucchio, in seguito a diversi approfondimenti e verifiche, anche Bellaria ha ritenuto opportuno accogliere la richiesta di Cia Romagna, dal momento che l'Ordinanza della Regione legittima l'apertura di mercati ambulanti a merceologia esclusiva alimentare “in spazi pubblici recintati” e “a condizione che l'accesso sia regolamentato”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Esprimiamo un sentito apprezzamento e ringraziamento al sindaco Filippo Giorgetti e ai suoi collaboratori - afferma il presidente di Cia Romagna, Danilo Misirocchi -. La loro disponibilità ad approfondire le nostre richieste e a verificare quali soluzioni potessero essere percorribili dimostra una grande volontà di cercare di tenere conto, al contempo, della salute dei cittadini e delle attività economiche In un momento di emergenza sanitaria come quello che stiamo vivendo bisogna certo tutelare la salute prima di tutto. Anche gli aspetti logistici assumono rilevanze diverse e richiedono strategie complesse. Alcune altre amministrazioni comunali stanno seguendo questa strada e le ringraziamo. Auspichiamo che altre ancora la intraprendano, senza nascondersi dietro a pareri di un apparato burocratico ormai totalmente inadeguato ai tempi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Si lascia cadere nel vuoto, gesto estremo di un ragazzo

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Col monopattino elettrico in A14, bloccato dalla polizia in autostrada

  • Bellaria piange la scomparsa del 13enne, proclamato il lutto cittadino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento