A Cattolica sistemata la condotta fognaria in zona artigianale: intervento da 127mila euro

Un lavoro necessario per ripristinare le condizioni di sicurezza e il corretto deflusso delle acque di pioggia verso il fiume

Sono state completate a Cattolica nei giorni scorsi le operazioni di cantiere per il rifacimento della fognatura bianca AP21, in corrispondenza della zona artigianale (poco a monte del sottopasso della A14/SS16), dirette a ripristinare l’immissione della fognatura nel fiume Tavollo. L’intervento ha riguardato circa 65 metri di una condotta da 120 cm di diametro allo scopo di ripristinare sia le condizioni di sicurezza, sia il corretto deflusso delle acque di pioggia verso il fiume. Si era accertato, infatti, che in corrispondenza dello scarico (posto sulla sinistra idrografica del Tavollo) si era presentato un parziale cedimento del corpo arginale del fiume che ha convolto anche il manufatto di scarico e parzialmente la condotta di trasporto delle acque meteoriche provenienti dalla zona artigianale. Il ripristino è stato realizzato a cura della SIS s.r.l., sotto la supervisione del Comune di Cattolica, nell’ambito del piano degli investimenti della medesima società partecipata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’importo dei lavori è stato pari a circa 127 mila euro (IVA compresa) ed ha comportato il riporto di pressappoco 5.000 mc di materiale per ripristinare il naturale declivio del terreno. Si tratta di un lavoro portato a termine per stabilire le normali condizioni sia sotto il profilo della sicurezza, sia sotto il profilo ambientale e dell’efficienza di smaltimento delle acque meteoriche. Anche questo lavoro era stato presentato, alla fine del 2018, nel piano generale di intervento sulle fognature che interesserà il territorio del Comune di Cattolica per i prossimi anni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fermato tre volte in un giorno: "Voglio godermi la vita, tanto le multe non le pago"

  • Calano ulteriormente i nuovi contagi, meno ricoverati in terapia intensiva

  • Lavoratori edili in stop forzato, imprese in prima linea per affrontare l'emergenza

  • Borrelli allunga la quarantena fino al primo maggio: "Fase 2 forse dal 16"

  • Droga party nel garage per combattere la noia della quarantena

  • Nuovi contagi: quello di oggi è il dato più basso da un mese

Torna su
RiminiToday è in caricamento