A Gaetano Callà il primo premio di collaborazione e interazione tra Romagna e Salento

Ristoratore riminese e presidente di Fipe Confcommercio provinciale, ha ricevuto il riconoscimento istituito dall'on. Pizzolante

Nell'ambito delle iniziative di collaborazione e interazione tra Romagna e Salento organizzate in questi anni con incontri periodici fra imprenditori e istituzioni dei due territori dall'on. Sergio Pizzolante (romagnolo e salentino) si è tenuto ieri, domenica 17 settembre, un incontro al Samsara di Riccione, simbolo dell'imprenditoria turistica salentino-romagnola. In tale ambito è deciso di dare vita a un Premio annuale da assegnare a una figura di spicco del turismo, della ristorazione e del divertimento. Personalità che si distinguono per la propria professionalità e per l'amore per la Romagna e il Salento. Ieri il primo premio è stato conferito a Gaetano Callà, ristoratore riminese e presidente di Fipe Confcommercio provinciale. Il premio consistente in una settimana di vacanza nel Salento, è stato offerto dalle Cantine Coppola e dal Camping La Masseria di Gallipoli e consegnato da Sergio Pizzolante e Gianni Indino, anche lui, romagnolo e salentino. Nell’occasione sono stati superati e messi alle spalle i recenti dissapori tra Patto Civico e Sergio Pioggia, con i rappresentanti del Patto che hanno sottolineato come la vicinanza, l’agevolazione e l’apprezzamento per ogni investimento imprenditoriale a Riccione siano sempre stati e siano tuttora al centro dell'idea politica di Patto Civico Riccione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Tremendo schianto in autostrada, un morto e un ferito in gravi condizioni

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Ristoranti aperti solo per i conviventi, Conte: "Chiediamo a tutti di rispettare le regole"

Torna su
RiminiToday è in caricamento