“A lezione di To.We.R” direttamente nelle sedi AIA del territorio provinciale

Proseguono i corsi d’aggiornamento per l’uso del programma micro-gestionale To.We.R direttamente nelle sedi AIA distribuite sul territorio, organizzati e gestiti dall’Ufficio Statistica della Provincia di Rimini

Proseguono i corsi d’aggiornamento per l’uso del programma micro-gestionale To.We.R direttamente nelle sedi AIA distribuite sul territorio, organizzati e gestiti dall’Ufficio Statistica della Provincia di Rimini, in collaborazione con le AIA comunali. Dopo l’incontro di martedì scorso (19 febbraio) nella sede AIA di Cattolica, martedì gli operatori provinciali saranno nella sede AIA di Bellaria-Igea Marina.

I corsi saranno strutturati in un unico modulo formativo, ripetuto nei seguenti orari: mattino: 9 – 10:30 (rivolto in particolare a chi non ha nessuna conoscenza del computer); 11:00 – 12:30. Pomeriggio: 14:30 – 16:00; 16:30 – 18:00. To.We.R è un software – completamente gratuito – messo a disposizione dei gestori delle strutture ricettive dalla Provincia di Rimini per la comunicazione dei dati necessari alla rilevazione statistica sui flussi turistici per via telematica. Una rilevazione in cui sono coinvolte tutte le strutture ricettive che devono partecipare all’indagine obbligatoria promossa dall’Istat sul movimento turistico, come previsto dal Programma statistico nazionale e dal regolamento europeo 692/2011.

To.We.R è parte integrante di un progetto per informatizzare la rilevazione statistica, diminuendo la complessità organizzativa e i costi gestionali. Nello specifico, viene annullato il “disturbo statistico” e, contemporaneamente, si mettono a disposizione servizi per la gestione della struttura ricettiva (con notevole risparmio di tempo), per gli adempimenti di legge e per innovative analisi sulla domanda turistica in tempi maggiormente utili al marketing territoriale.

Il decreto del Presidente dei Consiglio dei Ministri del 22 luglio 2011 (all’articolo 1) stabilisce che “a partire dal primo luglio 2013, la presentazione di istanze, dichiarazioni, dati e lo scambio di informazioni e documenti, anche a fini statistici, tra le imprese e le amministrazioni pubbliche avvengono esclusivamente in via telematica”. I corsi saranno strutturati in un unico modulo formativo, ripetuto nei seguenti orari: mattino: 9:00 – 10:30 (rivolto in particolare a chi non ha nessuna conoscenza del computer); 11:00 – 12:30. Pomeriggio: 14:30 – 16:00; 16:30 – 18:00.

“E’ il proseguire di un progetto virtuoso che si sta rivelando di grande interesse, anche a livello nazionale - ha commentato l’Assessore agli Osservatori Statistici della Provincia di Rimini, Juri Magrini -. Frutto di una collaborazione che consente alla Pubblica Amministrazione di andare direttamente sul territorio con un’operazione formativa utile a migliorare il lavoro di tutti i soggetti interessati”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento