A Marina Centro iniziata la stagione dei pallinari

Durante il ponte di Pasqua apparsi i primi banchetti sulla passeggiata per attirare i polli da spennare

Sono arrivati puntuali come tutti gli anni, nonostante le innumerevoli retate, i pallinari pronti a spennare i polli che sognano la vittoria al gioco delle tre carte. Approfittando del pienone pasquale i truffatori, tutti di origini est europee, hanno allestito i loro banchetti nel cuore di Marina Centro. Tra le bancarelle e i tavolini dei locali lungo la passeggiata di viale Vespucci, infatti, hanno inscenato la loro sceneggiata. Nonostante si tratti di una delle truffe più vecchie del mondo, dove a vincere è solo la banda di malviventi, sono stati diversi i gonzi che attirati dal miraggio di un facile guadagno sono caduti nella trappola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento