menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Misano fischi e testa di maiale per lo spagnolo Marc Marquez

Il pilota della Honda contestato dai tifosi, il macabro scherzo appeso davanti alla hospitality della casa giapponese

Più fischi che applausi per Marc Marquez, il pilota della Honda arrivato secondo al Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini è stato contestato dal popolo giallo accorso sotto al podio. Arrivato secondo, dietro a Dovizioso, lo spagnolo è stato accolto dalle bordate di fischi al termine di un fine settimana dove è successo anche di peggio. Nella notte, infatti, qualcuno ha infranto la sicurezza dell'autodromo e ha appeso una testa di maiale alla cancellata davanti alla hospitality della Repsol Honda, la squadra di Marc Maquez.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arco d’Augusto, storia di uno dei simboli di Rimini

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento