A Morciano arriva il baratto amministrativo: Tari scontata per chi aiuta a ripulire parchi e strade

I cittadini che incontrano difficoltà nel pagamento dell’imposta potranno beneficiare di particolari agevolazioni in cambio di servizi resi alla collettività

Lavori socialmente utili in cambio di sconti sulla Tari (tassa rifiuti). E’ questa la formula alla base del ‘baratto amministrativo’, introdotto nel Comune di Morciano con l’approvazione, da parte del Consiglio, dell’apposito regolamento. Il meccanismo è semplice: i cittadini che incontrano difficoltà nel pagamento dell’imposta potranno beneficiare di particolari agevolazioni in cambio di servizi resi alla collettività. Gli interventi oggetto di baratto amministrativo riguardano la pulizia, la manutenzione, l’abbellimento e la valorizzazione di aree verdi, piazze, strade e luoghi pubblici. Il regolamento è rivolto tanto ai privati cittadini quanto alle associazioni con sede legale a Morciano in possesso dei requisiti di legge. L’amministrazione comunale, laddove possibile, fornirà ai cittadini attrezzature e vestiario per lo svolgimento dei lavori. Ogni proposta di collaborazione sarà prima sottoposta a valutazione da parte degli uffici comunali. Il regolamento completo è disponibile sul sito del Comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento