Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Riccione

A Riccione crescono le volontà di donare i propri organi

Con la disposizione legislativa che consente di associare la scelta di donazione, al rilascio del carta d’identità, è prevista la compilazione del modulo di consenso al momento del rilascio o del rinnovo del documento

Sono state 231 le dichiarazioni di volontà sulla donazione degli organi raccolte nel 2018 dall’ufficio anagrafe comunale. Di queste 222 sono state positive, solo 9 negative. Da febbraio 2016 ad oggi, ossia da quando il servizio è stato attivato, i riccionesi maggiorenni che si sono espressi sulla scelta relativa alla donazione degli organi, sono stati complessivamente 2.022, con una prima impennata nel 2016 in concomitanza all’avvio del servizio, pari ad oltre un migliaio di dichiarazioni. Numeri importanti a conferma di questa opportunità messa a disposizione dei cittadini riccionesi con la disposizione legislativa che consente di associare la scelta di donazione, al rilascio del carta d’identità, è prevista la compilazione del modulo di consenso al momento del rilascio o del rinnovo del documento d’identità presso gli uffici anagrafe. In questi casi i maggiorenni che intendono esprimere la volontà e registrarla al Sistema Informativo Trapianti, possono sottoscrivere un modulo rendendo di fatto possibile la trasmissione in tempo reale della scelta effettuata. E’ sempre possibile cambiare idea sulla donazione rivolgendosi all’Ausl.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Riccione crescono le volontà di donare i propri organi

RiminiToday è in caricamento