Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Riccione

A Riccione la 4° Giornata della Legalità. "Le Mafie al Nord: quali, come e dove operano"

L'Introduzione al dibattito “Emilia Romagna: ultima terra di conquista, è a cura dagli studenti dell’Istituto Alberghiero “Severo Savioli”, del Liceo Scientifico e Artistico Fellini-Volta di Riccione

Riccione per la legalità e contro tutte le mafie. Per il quarto anno consecutivo Riccione ospita La Giornata della Legalità, un momento di studio e di riflessione con i maggiori protagonisti della lotta quotidiana alla criminalità organizzata e ai suoi tentativi di infiltrazione nei gangli della vita economica e sociale del Paese. L'incontro è previsto venerdì mattina, a partire dalle 9,30, al palazzo del turismo di Riccione (ingresso libero).

L'Introduzione al dibattito “Emilia Romagna: ultima terra di conquista, è a cura dagli studenti dell’Istituto Alberghiero “Severo Savioli”, del Liceo Scientifico e Artistico Fellini-Volta di Riccione. I relatori di questa quarta edizione sono Giuseppe Gennari e Paolo Giovagnoli. Interverrà anche Pino Masciari, imprenditore e testimone di giustizia. Moderatore sarà Mino Taveri, giornalista e conduttore televisivo.

Gennari è giudice del Tribunale di Milano. Tra i più apprezzati magistrati italiani, ha firmato arresti per decine di presunti mafiosi. Attualmente è uno dei maggiori esperti di criminalità organizzata al Nord. Docente per il corso di diritto civile presso la Scuola di Specializzazione per le professioni legali e docente di Diritto Privato presso la Facoltà di Economia Aziendale della Università Bocconi di Milano. Ha recentemente pubblicato per Mondadori "Le fondamenta della Città, come il Nord Italia ha aperto le porte alla 'ndrangheta".

Giovagnoli è il Procuratore capo di Rimini. Noto a livello nazionale per il processo Marco Biagi, ha affrontato questioni riguardanti infiltrazioni della criminalità organizzata nelle realtà economiche della Riviera. Importanti le sue dichiarazioni riguardo le infiltrazioni mafiose nella nei tessuti del sistema finanziario sammarinese, che “ha offerto una sponda per occultare i capitali favorendo quindi l’evasione fiscale ed ancora più grave, attirando capitali mafiosi tout court”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Riccione la 4° Giornata della Legalità. "Le Mafie al Nord: quali, come e dove operano"

RiminiToday è in caricamento