rotate-mobile
Cronaca Misano Adriatico

A spasso con la "neve" in tasca, spacciatore finito in manette

Riconosciuto da una pattuglia dei carabinieri, i militari dell'Arma hanno deciso di fermarlo per un controllo scoprendo le dosi di cocaina che aveva in tasca

Nel pomeriggio di martedì, durante i controlli del territorio, i carabinieri di Misano hanno sopreso un cittadino 36enne della Repubblica Dominicana già noto alle forze dell'ordine che si aggirava per le strade con fare sospetto. Fermato per un accertamento, dalle tasche del ragazzo sono spuntati 6 grammi di cocaina già suddivisi in dosi. Una successiva perquisizione domiciliare ha permesso di trovare altri 13 grammi della stessa sostanza che gli sono valsi le manette con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio.

Sempre nella giornata di martedì, a Montefiore Conca, una pattuglia dell'Arma si è imbattuta in un 41enne che girava tranquillamente per strada ed è stato subito riconosciuto dai carabinieri come soggetto agli arresti domicliari. Bloccato, è stato quindi arrestato per evasione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A spasso con la "neve" in tasca, spacciatore finito in manette

RiminiToday è in caricamento