menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A spasso di notte con un televisore rubato sotto al braccio

Nello zainetto del malvivente fermato dalla polizia di Stato sono stati scoperti vari arnesi da scasso

Il fatto che, nel cuore della notte tra giovedì e venerdì, camminasse tranquillamente lungo viale regina Margherita con un grosso televisore sotto al braccio ha insospettito più di un passante che ha segnalato la cosa alla polizia di Stato. Sul posto sono intervenute due Volanti e, gli agenti, si sono trovati davanti un 30enne romeno con lo schermo in mano e uno zainetto in spalla. Alla vista dei lampeggianti, lo straniero ha cercato di nascondersi dietro un cespuglio ma è stato fermato e identidicato. Nello zaino sono stati trovati numerosi arnesi da scasso e, il 30enne, è stato quindi portato in Questura dove è emerso che si trattava di una vecchia conoscenza delle forze dell'ordine. Al termine degli accertamenti, il romeno è stato denunciato per ricettazione e possesso di oggetti atti allo scasso mentre sono in corso le ricerche del proprietario del televisore.

Nell’ambito dei controlli cittadini, invece, nel pomeriggio di giovedì sono stati individuati un 30enne tunisino e un 27enne maorcchino risultati irregolari sul territorio italiano. In particolare, i nordafricani erano inottemperanti all’ordine del Questore di Rimini di lasciare il territorio nazionale. Gli stranieri sono stati denunciati all’autorità giudiziaria e messi a disposizione dell’Ufficio Immigrazione per ulteriori adempimenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Pizza integrale in padella da preparare a casa

Alimentazione

I 10 food trend del 2021, più attenzione a salute e ambiente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento