A spasso nonostante gli arresti domiciliari si giustifica ai carabinieri: "Andavo a fare la spesa"

Sorpreso dai militari dell'Arma, il malvivente ha provato ad inventarsi una scusa che non ha retto

E' stato arrestato dai carabinieri di Riccione, durante un controllo del territorio, un napoletano 49enne già sottoposto agli arresti domiciliari per rapina. Nel pomeriggio di martedì i militari dell'Arma, impegnati per accertarsi che le persone sottoposte alla misura restrittiva ottemperassero ai loro obblighi, si sono imbattuti nel partenopeo che camminava tranqullamente in strada. Fermato, l'uomo ha provato a giustificarsi sostenendo di essere uscito per fare la spesa ma la scusa non ha retto e sono scattate le manette ai polsi del 49enne che sarà processato per direttissima con l'accusa di evasione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento