rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

A Tavullia la carica dei 15mila fan di Valentino Rossi tra rabbia e delusione

Davanti al maxischermo allestito nella piazza del paese i fan del 'dottore' hanno sperato nel colpaccio fino alla fine

Sono stati oltre 15mila a invadere Tavullia, un paesino di 8mila anime, per assistere all'ultima gara della stagione del Motomondiale. Tutti insieme per vedere il Gran Premio di Valencia e, con un tifo indiavolato, a sperare che il 'dottore' riuscisse nel colpaccio di aggiudicarsi il decimo titolo. Così non è stato e negli occhi di chi era in piazza dalla mattina per prendersi un posto di fronte al maxischermo è calata un'evidente delusione, presto sostituita dalla rabbia per il presunto "biscotto" ordito dagli spagnoli.

A Tavullia la carica dei 15mila fan di Valentino Rossi (Foto Marzio Bondi)

Alla fine, per tutti, il commento è stato unanime: "il mondiale vinto da Lorenzo non lo ricorderà nessuno, festeggia da solo, nemmeno gli spagnoli esultano per lui e per Marquez". Terminata la diretta televisiva, mamme e ragazzi non ripongono le bandiere gialle con il numero 46: salgono in auto per il rientro, con code chilometriche, ma le lasciano a sventolare fuori dai finestrini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Tavullia la carica dei 15mila fan di Valentino Rossi tra rabbia e delusione

RiminiToday è in caricamento