Abbandona i tre figlioletti in strada, denunciata giovane nomade

Ha lasciato soli i tre figlioletti per una quarantina di minuti in via XX Settembre. Una nomade di 36 anni è stata denunciata a piede libero per abbandono di minori

Ha lasciato soli i tre figlioletti per una quarantina di minuti in via XX Settembre. Una nomade di 36 anni è stata denunciata a piede libero per abbandono di minori. Il fatto è avvenuto nel primo pomeriggio di venerdì. A chiedere l'intervento dei Carabinieri della Stazione di Rimini Destra del Porto sono stati alcuni passanti.  I militari, giunti sul posto, dopo aver rincuorato e tranquillizzato i bambini, hanno avviato le ricerche per rintracciare i genitori.

Gli accertamenti permettevano di individuare la madre, che a quanto pare li aveva lasciati da soli lungo la via XX Settembre per circa 40 minuti. La donna, alla quale sono stati riaffidati i figli, come disposto dal magistrato di turno presso il Tribunale per i minorenni di Bologna in attesa di individuare un’idonea struttura, è stata denunciata a piede libero per “abbandono di minori”,
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento