Piazzale Fellini, si abbattono le piante pericolanti: al via gli interventi

L'intervento si rende necessario sulla base delle informazioni trasmesse dal monitoraggio che Anthea effettua sullo stato delle alberature del Comune di Rimini

FOTO DI REPERTORIO

Da giovedì è in programma l’abbattimento di alcune piante che risultano in cattivo stato vegetativo e pericolanti in piazzale Fellini. L’intervento si rende necessario sulla base delle informazioni trasmesse dal monitoraggio che Anthea effettua sullo stato delle alberature del Comune di Rimini. Il Parco, ad oggi provvisto di 425 alberi (palme, tigli, pini, lecci e querce), ha alcune piante con problemi di stabilità e dopo aver compiuto le azioni possibili, è ora necessario procedere per mantenere le condizioni di sicurezza, anche in presenza di eventi meteorologici come quelli avvenuti di recente e purtroppo sempre più frequenti.

Alcune piante sono ormai secche e con gravi carie interne al tronco, la maggior parte hanno raggiunto un’inclinazione pericolosa, come ad esempio un grande pino vicino alla fontana, obliquo ormai oltre i 45 gradi. Da qui, dopo un’attenta riflessione, la decisione di intervenire con l’abbattimento delle alberature, che sarà compensata dalla prevista ripiantumazione che il Comune di Rimini ha in programma su tutto il territorio per un valore complessivo di 200mila euro. Affinché l’intervento avvenga in piena sicurezza, durante le operazioni di lavoro sarà necessario precludere la sosta e il passaggio delle auto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento