Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Abbonamenti a bus e treni, Montevecchi (Lega) "Gli studenti non hanno visto rimborsi"

Il consigliere regionale attacca la giunta Bonaccini: "C'è chi aveva già pagato il servizio per tutto l'anno"

"Chiedo alla Giunta Bonaccini se e quali iniziative intende intraprendere nei confronti delle Aziende di trasporto pubblico regionale, per sollecitare il rimborso degli abbonamenti per gli studenti che, pur avendo già pagato i relativi abbonamenti mensili o annuali per il trasporto pubblico sui bus e sui treni, non hanno usufruito del servizio di trasporto, a causa dell’emergenza Covid-19 e delle misure intraprese per evitare il diffondersi del virus, tra le quali in particolare la prolungata sospensione delle attività didattiche in seguito alla chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado, nonché di tutte le sedi di facoltà universitarie". È quanto chiede il consigliere regionale della Lega Matteo Montevecchi, che annunciando l’interrogazione in Regione, conclude: "Confido che la Regione si attivi in merito, tenendo in considerazione anche la possibilità che le scuole non riaprano e di conseguenza la fruizione del servizio non riprenda fino alla fine dell’anno scolastico in corso, si impegni a fornire un reale sostegno alle famiglie in questo momento di profonda difficoltà, compensando con un rimborso la mancata fruizione da parte degli studenti del servizio di trasporto pubblico scolastico".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbonamenti a bus e treni, Montevecchi (Lega) "Gli studenti non hanno visto rimborsi"

RiminiToday è in caricamento