menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vendeva 38 borse contraffatte, denunciato "un vù cumprà"

I Carabinieri di Viserba hanno denunciato a Rimini a piede libero un 21enne senegalese, in Italia senza fissa dimora, con l'accusa di ricettazione ed introduzione nello Stato di prodotti con marchi contraffatti

I Carabinieri di Viserba, nel corso di un servizio di controllo finalizzato a contrastare il fenomeno dell’abusivismo commerciale, hanno denunciato a piede libero un 21enne senegalese con l’accusa di ricettazione ed introduzione nello Stato di prodotti con marchi contraffatti. I Carabinieri lo hanno sorpreso in via delle Piante mentre stava vendendo 38 borse con marchi contraffatti. La merce, del valore stimato in 2000mila euro, è stata sequestrata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica bollette luce e gas: quando e come ottenerla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento