Accoltellamento di Marina Centro, condanna anche in Appello per l'aggressore

Confermata la sentenza di primo grado per il feritore dell'ex agente della polizia Municipale Luciano Picci

La Corte d'Appello di Bologna ha confermato la condanna a 6 anni, per tentato omicidio, inflitta in primo grado a Ivan Russo per aver accoltellato a Marina Centro l'ex agente della polizia Municipale Luciano Picci. I magistrati bolognesi hanno ritenuto colpevole di tentato omicidio il 44enne di Vibo Valentia che, nel pomeriggio del 3 maggio del 2017, in preda a un raptus aveva aggredito Picci e il figlio titolare del bar Anyway di viale Vespucci. Le vittime si erano costituite parte civile e sono seguite dall'avvocato Alessandro Catrani che ha espresso soddisfazione per la decisione dei giudici. Russo fu protagonista di un vero e proprio pomeriggio di follia quando il 3 maggio, in preda ai fumi dell'alcol, aveva prima molestato le sue vittime e, una volta allontanato dal locale, era poi tornato indietro armato di un coltellaccio. Brandendo la lama, il 44enne si era avventato contro l'ex agente della polizia Municipale, colpendolo ripetutamente all'addome mentre il figlio, che si trovava dietro al bancone, era accorso in aiuto del genitore ferito seriamente ed è stato, a sua volta, colpito al braccio. A bloccare l'esagitato era stato un avventore, arrivato nel locale per ordinare una pizza, che era riuscito a disarmarlo e a bloccarlo a terra mentre partiva l'allarme che aveva fatto arrivare in viale Vespucci sia le Volanti della polizia di Stato che due ambulanze e l'auto medicalizzata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento