rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca Centro / Via Alessandro Gambalunga

Accoltellamento in centro storico, la vittima rapinata del cellulare portata in pronto soccorso

Sangue nel cuore di Rimini, il presunto aggressore è stato inseguito dalle forze dell'ordine e fermato da una pattuglia della polizia Municipale

Rapina finita nel sangue, nella prima serata di giovedì, nel cuore del centro storico di Rimini dove un uomo di origini nordafricane è stato accoltellato da un connazionale che voleva portargli via il cellulare. L'aggressione è avvenuta verso le 20 all'incrocio tra le vie Gambalunga e via Roma dove il primo straniero, che camminava mentre parlava al telefonino, è stato aggredito dal secondo con una lama. I fendenti hanno raggiunto la vittima alle braccia e alle gambe con l'aggressore che, dopo avergli sottratto lo smartphone, è fuggito mentre il ferito si è trascinato lungo via Gambalunga per poi crollare sul marciapiedi davanti alla fermata dell'autobus. E' scattato l'allarme che ha fatto accorrere sul posto le pattuglie dei carabinieri e della polizia Municipale oltre all'ambulanza del 118. Il ferito, rimasto cosciente e in condizioni non gravi e del quale non si conoscono le generalità, non senza fatica è stato soccorso dai sanitari che lo hanno medicato e poi trasportato in pronto soccorso dove non sarebbe in pericolo di vita. Nel frattempo le pattuglie delle forze dell'ordine sono partite a caccia dell'aggressore e, secondo quanto emerso, la Locale avrebbe fermato un nordafricano ritenuto responsabile dell'accoltellamento.

IL VIDEO DELL'ACCOLTELLAMENTO

Accoltellamento in centro storico

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellamento in centro storico, la vittima rapinata del cellulare portata in pronto soccorso

RiminiToday è in caricamento