menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accusano malore mentre vendono la piadina

Due venditori ambulanti all’ospedale per intossicazione. Il fatto è avvenuto alle prime luci dell’alba di domenica a Rimini nel parcheggio antistante il “Velvet”

Due venditori ambulanti all’ospedale per intossicazione. Il fatto è avvenuto alle prime luci dell’alba di domenica a Rimini nel parcheggio antistante il “Velvet”. I malcapitati sono due napoletani, un 37enne ed una 35enne, che sono stati trasportati all’ospedale di Rimni per accertare la causa del malore. I Carabinieri, insieme ai vigili del fuoco, non hanno riscontrato tracce di monossido di carbonio anche perchè il motore del generatore era stato spento da oltre 30 minuti.

La coppia aveva avvertito un malessere all’interno del loro furgone adibito alla vendita di cibi e bevande, accusando giramenti di testa, verosimilmente ascrivibili.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento