menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accusati di aver "sequestrato" il fidanzato della figlia, intera famiglia assolta

La coppia era finita sul banco degli imputati anche con l'accusa di aver approfittato dello stato di inferiorità psichica del minorenne

Si è concluso dopo 7 anni il calvario di una famiglia riccionese accusata di sottrazione di minore e di aver approfittato dello stato di inferiorità psichica dello stesso. A finire sul banco degli imputati erano stati il padre e la madre di una 16enne della Perla Verde che, nel 2014, aveva allacciato una relazione con un coetaneo rampollo di una nota famiglia di imprenditori. Tra i due ragazzini era scoppiato l'amore con frequentazioni quotidiane e sempre più assidue che, però, avevano fatto storcere il naso ai genitori di lui fino ad arrivare a descrivere la giovane come una "femme fatale". La famiglia del ragazzino, infatti, non approvava quella love story anche se come spesso succede a quell'età i due coetanei erano persi l'uno dell'altro. La relazione, però, dopo appena un anno era naufragata bruscamente e la madre del 16enne da sempre ostile si era presentata ai carabinieri di Riccione per sporgere una denuncia-querela nei confronti della ex fidanzata del figlio, sospettando anche fosse rimasta incinta, e dei suoi genitori. Le accuse erano pesantissime: oltre a quella di aver sottratto il minore col consenso dello stesso e di avere tratto profitto dal suo stato di inferiorità psichica si era ipotizzato anche il reato di circonvenzione di incapace. Secondo la donna, infatti, la ragazzina con l’aiuto dei propri genitori teneva sotto il suo influsso il 16enne tanto da convincerlo a dilapidare una discreta quantità di denaro per regali ed altre necessità economiche. Gli imputati, difesi dagli avvocati Sara Majolino e Raffaele Moretti, sono però stati assolti sia dall'accusa di circonvenzione d’incapace, perchè nel frattempo prescritta, sia da quella più grave di sottrazione consensuale di minorenne perchè il fatto non sussiste.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento