Accusato di calunnia, assolto con formula piena l'ex sindaco

Finito sul banco degli imputati dopo essere stato denunciato per un post pubblicato su internet

Si è conclusa con una assoluzione con formula piena il calvario giudiziario di Simone Tordi, l'ex sindaco di Monte Colombo, denunciato per calunnia dal consigliere comunale Eleonora Troiani. Tordi era finito a processo dopo aver pubblicato un post su internet nel quale attaccava la rivale politica con quest'ultima che, dopo averlo letto, lo aveva ritenuto offensivo ricorrendo alle vie legali e costituendosi parte civile. Il giudice ha ritenuto che quanto sostenuto da Tordi, difeso dall'avvocato Marco Ditroia, non costituisse reato e che si trattava di una differenza di vedute politiche scritto in forma continente e non lesiva della persona assolvendo quindi l'imputato.

Potrebbe interessarti

  • Pulire i vetri: addio agli aloni su finestre e specchi

  • "Il parchetto di Miramare tra sbandati che bivaccano ed escrementi umani ovunque"

  • Stop al sudore: come scegliere il deodorante giusto per la tua pelle

  • Gli odori, i ricordi, il marketing e la Sindrome di Proust

I più letti della settimana

  • Fulmine centra azienda agricola, vasto incendio nel deposito delle rotoballe

  • Investimento mortale sulla linea ferroviaria, stop ai treni sulla linea adriatica

  • Lui, lei e l'altro, il triangolo amoroso finisce con pugni e schiaffi nel parco

  • Il Sole 24 ore incorona Rimini come capitale dell’italian lifestyle

  • Perde il controllo e si schianta contro un albero, centauro deceduto sul colpo

  • A Miramare gli hotel dell'orrore: strutture in pessime condizioni igienico sanitarie

Torna su
RiminiToday è in caricamento