Acqua Arena a Rimini: sottoscritto l’accordo di programma per il nuovo polo sportivo

“Non è una semplice conclusione di un procedimento amministrativo, ancorché necessaria - dichiara il sindaco di Rimini, Andrea Gnassi - ma la sintonizzazione di un intervento infrastrutturale"

E’ giunta a conclusione questa mattina la procedura della variante all’Accordo di programma per la realizzazione del nuovo Centro congressi di Rimini, originariamente sottoscritto nel 2005, che ha portato alla realizzazione del nuovo Palacongressi inaugurato nel 2011. Vista la necessità di ridefinire i due comparti adeguando le previsioni urbanistiche anche alle linee d’indirizzo dettate dal “Masterplan strategico” approvato nel 2012 dal Consiglio comunale, è stata elaborata una modifica alle relative previsioni urbanistiche prevedendo, in particolare, la realizzazione di un importante complesso sportivo comunale denominato “Acqua Arena”.

Si tratta di un nuovo polo dello sport dedicato all’acqua di cui la giunta ha già approvato il progetto preliminare, un nuovo centro polifunzionale dedicato alla pratica sportiva, al benessere e al tempo libero che permetterà alla città di Rimini di dotarsi di una piscina comunale adatta a soddisfare le esigenze della città. Una struttura di 3.500 metri quadrati, finanziata dal Comune di Rimini per 5 milioni di euro su una spesa totale di 8 milioni e 2, che si inserisce in un’area centrale di Rimini, collegata dall’Anello Verde, e che sarà ulteriormente valorizzata, attraverso l’ampliamento del parco e dell’area verde che la circonda.

Con la conclusione dei lavori della conferenza dei servizi di questa mattina si è potuto così procedere alla sottoscrizione dell’accordo di programma da parte di Riziero Santi per la Provincia di Rimini, Andrea Gnassi per il Comune di Rimini, Fabrizio Moretti per la Camera di Commercio, Lorenzo Cagnoni per Rimini Fiera e Società Palazzo dei Congressi e Marino Gabellini per Rimini Congressi srl. L’accordo sottoscritto sarà ora oggetto di decreto del Presidente della Provincia e successivamente pubblicato nel Bur. L’attuazione del comparto di via della Fiera consentirà l’acquisizione gratuita dell’area di circa 7.500 mq. per la realizzazione del nuovo impianto natatorio, uno degli interventi di riqualificazione che costituiscono l’attuazione del Masterplan strategico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Non è una semplice conclusione di un procedimento amministrativo, ancorché necessaria - dichiara il sindaco di Rimini, Andrea Gnassi - ma la sintonizzazione di un intervento infrastrutturale con le esigenze delle persone e di una comunità che si riconosce sempre più nell’armonia e nell’equilibrio tra ‘città turistica’ e ‘città dei residenti’. Con l’ubicazione di nuove funzioni e nuovi servizi in un’area già interessata da una consistente e moderna riqualificazione, Rimini si arricchisce e compie un nuovo step nella direzione di creare un tessuto urbano sempre più in dialogo con tutte le sue articolazioni territoriali, innalzando il livello si sostenibilità, vivibilità e fruizione. La storia recente di questo quadrante di città dimostra come si possa passare, nell’arco di poco più di un decennio, da una programmazione fortemente impattante sul fronte edilizio a una che mira soprattutto a rigenerare parti di città, immettendo collegamenti e servizi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento