menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Addio a Luigi Battelli, il noto albergatore ucciso dal coronavirus

L'imprenditore 70enne, fondatore e presidente dei consorzi Costa Hotels e Food Hotels, era stato ricoverato a fine agosto

Addio a Luigi Battelli, fondatore di Costa Hotels e presidente dal 1999 prima come associazione e poi consorzio dal 2008, oltre ad avere fondato nel 2015 il Consorzio Food in tour Riccione di cui è stato vicepresidente. Battelli è deceduto domenica a 70 anni, positivo al coronavirus, è morto in seguito a complicazioni. Il noto imprenditore riccionese era stato ricoverato all'Infermi a fine agosto, ma la malattia non l'ha risparmiato. Battelli lascia la moglie e tre figli. Tutti i dipendenti dei suoi hotel sono stati sottoposti a tampone e risultati negativi. La famiglia non riesce a capire in che modo si sia contagiato il proprio congiunto.

A ricordarlo sulla pagina facebook anche Costa Hotels: "Ci mancherai Presidente tantissimo. Te ne sei andato troppo presto purtroppo, commentano il Cda e la direzione e dipendenti Costa Hotels /Food In Tour.  Cercheremo naturalmente di portare avanti i progetti futuri di Costa Hotels e Food In Tour nel migliore modo possibile … portandoti nei nostri cuori ….Sentite Condoglianze alla moglie e ai figli di Battelli e ai componenti della sua società Just Hotel Riccione di cui era presidente .”

E, ancora: "Il nostro "President" Luigi Battelli. Ti chiamavamo così, per noi un segno d'affetto, oltre che di riconoscenza, perché a te piaceva essere il nostro presidente sotto tutti punti di vista, ne eri orgoglioso. Per via dei molteplici impegni ci vedevamo di rado in ufficio ma, in quelle volte, c'era sempre modo di scambiarsi quattro chiacchere come si fa con gli amici di una vita. Come gli amici perché era quello il rapporto di stima che tu avevi con noi e viceversa. Ti ricorderemo sempre per quella semplicità d'animo che ti contraddistingueva e per la schiettezza e delicatezza che avevi di dire la tua opinione, che mai era banale. Ti auguriamo buon viaggio lassù e anche se non sei più qui con noi adesso sei e sarai per sempre il nostro "President".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rimini sotterranea tra misteri e curiosità

Attualità

Simona Ventura fa tappa anche in un famoso locale della Valmarecchia

Attualità

Ciak in Romagna, avanti con i casting per il film "Le proprietà dei metalli"

Auto e moto

Cambio gomme: scatta l'obbligo di montare le estive


Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Speciale

    In fila alla cassa o sdraiati sul divano?

  • Cronaca

    Un videogame ambientato a Rimini coi personaggi della città

  • Video

    VIDEO | Tromba d'aria in mare

Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento