rotate-mobile
Cronaca

Addio all'imprenditore che sosteneva il commercio, "Zeinta di Borg" piange il suo storico fondatore

Imprenditore riminese, proprietario dell’Angolo Divino di Rimini, Arturo Pane ha combattuto a lungo una brutta malattia

Imprenditori in lutto per la scomparsa di Arturo Pane, storico punto di riferimento di “Zeinta di borg”. A darne l’annuncio attraverso una nota l’associazione stessa: “Profondamente addolorata per il grave lutto, Zeinta di Borg si stringe alla famiglia Pane nel ricordo del caro Arturo, fondatore e presidente dell’associazione. Che la terra ti sia lieve caro Arturo”. Imprenditore riminese, proprietario dell’Angolo Divino di Rimini, Arturo ha combattuto a lungo una brutta malattia. La data della sepoltura non è ancora definita.

Pane aveva lasciato la carica di presidente nel 2020 ad Alessio Nucci. “Zeinta di borg” è l’associazione culturale di imprese Riminesi che crea rete tra le attività commerciali, organizza eventi e momenti di formazione per i propri associati. Zeinta di Borg è al fianco dei commercianti per migliorare la città e i borghi.

Il cordoglio di Emma Petitti

"Profondamente addolorata mi unisco al cordoglio per la scomparsa di Arturo Pane, persona di grandissima generosità che ha dato tanto alla nostra città". Questo il commento di Emma Petitti, presidente dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna per la scomparsa a 64 anni del fondatore e presidente dell’associazione Zeinta di Borg. "Arturo è stato e sarà sempre un esempio per la sua capacità di pensare al bene della comunità, mettendo il cuore in tutte le attività che organizzava e regalando il suo prezioso sorriso senza risparmiarsi. Mi stringo ai familiari facendo loro le mie più sentite condoglianze per questa dolorosa perdita".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio all'imprenditore che sosteneva il commercio, "Zeinta di Borg" piange il suo storico fondatore

RiminiToday è in caricamento