Addio incuria e abbandono: un nuovo futuro per piazza Boccioni

Ai nastri di partenza il cantiere che cambierà volto a uno dei luoghi simbolo di Morciano

Piazza Boccioni: finalmente ci siamo. Ai nastri di partenza i lavori per la riqualificazione di quello che è uno dei luoghi simbolo per la comunità di Morciano di Romagna. Nella data di ieri la ditta che realizzerà l’intervento ha dato avvio alla cantierizzazione della piazza. Con questa operazione, l’amministrazione comunale del sindaco Giorgio Ciotti intende spazzare via degrado ed incuria, restituendo dignità e decoro a uno spazio urbano tra più importanti dell’intera Valconca. Il nuovo progetto, elaborato dallo studio Sebastianelli di Gabicce, si pone in continuità con la visione originale della piazza, risalente agli anni Ottanta, introducendo però alcuni elementi di novità. L’iter progettuale è stato supervisionato dall’architetto Cristina Calligaris, dello studio Gregotti (primo progettista dell’opera), e dallo stesso maestro Arnaldo Pomodoro, che ha così deciso di mettere la sua firma sulla futura piazza Boccioni. L’intervento prevede anzitutto l’abbattimento delle murature e l’abbassamento della piazza al livello del marciapiede. La vasca centrale sarà ridotta di 2/3 (con conseguente minore dispendio di acqua), mentre sarà notevolmente incrementata la superficie di verde pubblico, con l’inserimento di alberature e sedute. Prevista, oltre al potenziamento dell’illuminazione e all’installazione di telecamere per la videosorveglianza, anche la creazione di tre nuovi vialetti d’accesso, che condurranno fino al cuore pulsante della piazza, il Colpo d’Ala di Pomodoro. Proprio la scultura, dopo l’estate, sarà oggetto di un trattamento anti-ossidazione a cura di uno specialista. Contestualmente anche l’incrocio tra via Forlani e via Ca’ Fabbro verrà messo in sicurezza con la realizzazione di una rotatoria in jersey che assicurerà una migliore gestione del traffico urbano in occasione dei lavori che si prolungheranno per qualche mese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento