rotate-mobile
Cronaca

Il maestro Mogol al fianco degli Alpini, sarà lui a dirigere le 33 fanfare allo stadio Romeo Neri

Si tratterà di una nuova grande emozione per il maestro che pure ha firmato alcuni dei successi più conosciuti e amati della canzone d’autore italiana

In occasione della 93ª Adunata degli Alpini, che si tiene a Rimini e San Marino, sabato 7 maggio allo Stadio Neri di Rimini (in Piazzale del Popolo 1) alle 17 si terrà il concerto straordinario delle 33 Fanfare alpine dirette dal maestro Mogol. Trentatré fanfare per rendere omaggio all’inno degli Alpini, conosciuto anche come “il 33”. Si tratterà di una nuova grande emozione per il Maestro che pure ha firmato alcuni dei successi più conosciuti e amati della canzone d’autore italiana.

E sarà anche un’occasione unica per ascoltare un complesso musicale così imponente, composto esclusivamente da Ottoni e percussioni, come sono appunto le Fanfare degli Alpini. Alla manifestazione saranno presenti, in rappresentanza della Siae il direttore generale Gaetano Blandini e Giulio Rapetti (in arte, appunto, Mogol) che ne è il presidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il maestro Mogol al fianco degli Alpini, sarà lui a dirigere le 33 fanfare allo stadio Romeo Neri

RiminiToday è in caricamento