menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un'altra tegola sul Fellini: parte l'esposto alla Corte dei Conti

Un altra tegola sull'aeroporto "Fellini": questa volta la magistratura che potrebbe accendere un riflettore è quella contabile della Corte dei Conti, sui soldi spesi da Aeradria e dai soci pubblici della Spa

Un altra tegola sull'aeroporto “Fellini”: questa volta la magistratura che potrebbe accendere un riflettore è quella contabile della Corte dei Conti. Infatti sui soldi spesi da Aeradria e dai soci pubblici della Spa che gestisce l'aeroporto ci sarà anche il vaglio della Corte dei Conti di Bologna. La segnalazione è partita dalla stessa procura, che durante le indagini ha ravvisato gli estremi per una segnalazione alla Corte per danno erariale.

La Corte dei Conti dovrà quindi prendere in considerazione sia i contributi di co-marketing iscritti a Bilancio da Aeradria sulla base delle lettere di "patronage" controfirmate dai rappresentanti degli enti pubblici (in primo luogo provincia e comune di Rimini), che tutte le spese sostenute e non necessarie. La segnalazione alla Corte dei conti per danno erariale riguarderà tutta l'attività di Aeradria negli ultimi anni, le spese sostenute per la gestione, comprese quelle per l'accesso al concordato fallimentare, i rapporti con i soci pubblici e con quelli privati. Se ci dovessero essere irregolarità nella gestione del denaro della Spa del "Fellini", che è a partecipazione pubblica con conseguente danno erariale, gli amministratori potranno essere chiamati al risarcimento del danno. Lo riferisce l'agenzia Ansa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica bollette luce e gas: quando e come ottenerla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento