rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca

A piccoli passi ma il Fellini mostra segnali di crescita, da inizio stagione superati 100 mila passeggeri

La compagnia aerea che utilizza maggiormente lo scalo riminese si conferma Ryanair con 268 voli e 81.561 passeggeri (Unione Europea) a cui vanno aggiunti i voli ExtraUe per Londra con 17 voli e 5.585 passeggeri

Da inizio della stagione estiva, avviata lo scorso 28 marzo dopo i lavori di restyling all’interno dello scalo, i passeggeri complessivi che hanno utilizzato l’aeroporto Federico Fellini di Rimini-San Marino sono oltre 100 mila. Nel dettaglio 109.085 di cui 1.332 di aviazione generale. Il dato riferito al singolo mese di luglio indica invece, dalla comunicazione giunta da Airiminum, 36.803 passeggeri di cui 446 di aviazione generale. I numeri sono in netta crescita rispetto alle scorse stagioni condizionate dal Coronavirus, nel corso del 2021 i passeggeri erano stati solamente 64.172 e nel 2020 37.090.

La compagnia aerea che utilizza maggiormente lo scalo riminese si conferma Ryanair con 268 voli e 81.561 passeggeri (Unione Europea) a cui vanno aggiunti i voli ExtraUe per Londra con 17 voli e 5.585 passeggeri. Il maggior numero di viaggiatori proviene da Budapest, a ruota Varsavia. Buoni dati in arrivo anche dal volo di Wizzair per Tirana che fa registrare complessivi 12.710 passeggeri a fronte di 31 collegamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A piccoli passi ma il Fellini mostra segnali di crescita, da inizio stagione superati 100 mila passeggeri

RiminiToday è in caricamento