menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aeroporto, tante le novità: da Rimini si vola in Sicilia e Sardegna, ma anche in Grecia e Spagna

Per chi decide di partire a fine estate debuttano due mète da non perdere

AiRiminum è al lavoro per nuove rotte, presto in arrivo, appena si potrà tornare a viaggiare, e da alcuni giorni sono prenotabili i collegamenti RyanAir, per cui sono confermate tutte le destinazioni: Londra, Cracovia e Varsavia in Polonia, Kaunas in Lituania, Budapest in Ungheria e Vienna in Austria. Queste mete saranno operative da giugno, ad eeccezione di Budapest lo sarà già da maggio.

Aeroporto, via agli aiuti di Stato: in arrivo 12 milioni

Ancora sul cartellone dei voli dell'aeroporto Fellini non si trovano gli aggiornamenti ma i lavori in corso sono molti e i motori stanno girando e AirRiminum guarda anche al periodo di fine estate, quando molti riminesi che magari hanno lavorato tutta la stagione decidono di fare le valigie e concedersi giorni di relax. E, sul sito di Neos, sono acquistabili i voli per Sharm el Sheik in Egitto, con partenza dal Fellini le domeniche di settembre e ottobre, e per l’isola greca di Rodi e quella spagnola di Minorca, con voli i sabati di settembre e il due di ottobre. La novità che debutta è quella dei collegamenti con due "perle" d'Italia: domenica 12, 19 e 26 settembre si vola per Cagliari e Catania. E questa si presenta come un'opzione di particolare rilievo considerando i problemi dovuti alla pandemia e i viaggi all'estero.

Invece, per quanto riguarda la Russia, la compagnia Pobeda ha ricevuto l’autorizzazione ad aumentare le frequenze per la prossima stagione invernale da Mosca a Rimini, Bergamo, Genova, Treviso, Roma e Trieste. La frequenza concordata con l’agenzia federale del trasporto aereo russa va da tre a 21 voli a settimana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Soap brows, la nuova tendenza per sopracciglia perfette

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento