Affitti in nero, la Finanza ne smaschera 32. Trovati 80 "finti poveri"

Sono 41 i controlli svolti dalla Guardia di Finanza di Rimini finalizzati alla ricerca di contratti di locazione irregolari. Trentadue di questi, ovvero il 78%, sono risultati in nero

Sono 41 i controlli svolti dalla Guardia di Finanza di Rimini finalizzati alla ricerca di contratti di locazione irregolari. Trentadue di questi, ovvero il 78%, sono risultati in nero. L'attività delle Fiamme Gialle ha consentito di recuperare 850mila euro di imposta non versata, 300mila dei quali in estate. Nel mirino dei baschi verdi anche i “finti poveri”: nel 2011 ne sono stati scovati un'ottantina, che dichiaravano redditi da operai non giustificando beni lussuosi.

I dati raccolti dalle Fiamme Gialle sono incrociati con quelli dell'anagrafe tributaria. Quando ci sono anomalie, i militari segnalano il caso all'Agenzia delle entrate. Un aiuto all'attività della Guardia di Finanza arriverà anche la decreto Monti, che consente di fare accertamenti sui conti correnti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento